Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

Esonero a distanza

Pubblicato: Venerdì 29 maggio 2020 da Dario Tomasi

Cari studenti,

con la presente invio le istruzioni per l'esonero facoltativo di Storia del cinema modulo 1 triennale, che si terrà on-line lunedì 15 Giugno, alle ore 9.

PROGRAMMA D’ESAME (uguale a quello precedentemente comunicato)

  1. I materiali sostitutivi delle lezioni pubblicati on-line
  2. I capitoli 2-3-4 de G. Rondolino e D. Tomasi, Manuale del film. Linguaggio, Racconto, Analisi. Terza edizione, Torino, Utet, 2018.
  3. I capitoli 1-2-7-8 (conversazione, scrittura e lettura, sogni e specchio) di D. Tomasi, Lezioni di regia. Modelli e forme della messinscena cinematografica, Torino, Utet, 2004 (o edizioni successive)

 

ATTENZIONE

Per poter sostenere l’esonero è necessario

  • Iscriversi all’appello non verbalizzante (che ha la dicitura “Test a distanza su Moodle”) sulla piattaforma S3 (là dove normalmente vi iscrivete on-line agli appelli)
  • Iscrivervi al corso su Moodle (prestando attenzione al fatto che, non per colpa mia, troverete due corsi con la dicitura “Storia del cinema Mod. 1”, il primo è quello giusto, della triennale (STU0079), il secondo è quello della magistrale (LET0355). Se vi iscrivete al corso sbagliato il sistema informatizzato non vi permetterà di sostenere l’esonero.
  • Una volta adempiuto a ciò, per accedere al test (lunedì 15 giugno alle 9) bisognerà entrare nella pagina del corso su Moodle. Comparirà, fra le varie attività, al fondo, la Prova d'esonero. Dovrete cliccare per accedere, e sarà possibile effettuare la prova.

Il test è costituito da 33 domande a risposta multipla (una giusta e due sbagliate) e sarà della durata di 30 minuti, al termine dei quali esso sarà automaticamente inviato dal sistema (se finite prima potrete inviarlo direttamente voi). Ogni domanda varrà un punto. Il voto finale corrisponderà alla somma dei punti totalizzati; se la somma eccede il 30 si ottiene la lode. 

La fascia temporale per accedere alla prova sarà breve: alle 9.59, essa sarà irrimediabilmente chiusa (ciò significa che potrete iniziare al test, per avere tutti i 30 minuti a disposizione, sino alle 9.29) . Non arrivate quindi in ritardo, perché altrimenti rischierete di non avere i 30 minuti completi, o anche di non riuscire ad accedere. Non potranno essere concesse deroghe di nessun tipo.

Il test d’esame di ogni candidato è diverso ma equivalente in termini di difficoltà. Ogni tentativo di comunicare fra di voi durante l’esame per confrontarvi sulle domande quindi non vi farà ottenere alcun risultato, se non quello di perdere tempo prezioso. Ogni tentativo di provare a rispondere consultando fonti esterne produrrà il simile effetto, perché le domande saranno pensate per testare la vostra effettiva conoscenza, e non la vostra capacità di ricorrere ad appunti.

Il voto finale dell’esonero potrà essere accettato, e in tal caso costituirà il voto definitivo dell’esame, oppure rifiutato. Chi rifiuta il voto dovrà presentarsi a un appello orale, da quello di luglio in poi, sempre con lo stesso programma. Ognuno verrà interrogato all’orale come se non avesse sostenuto l’esonero, e il suo voto potrà essere più alto, più basso o pari a quello dell’esonero. Chi non si presenta all’esonero non potrà che sostenere l’esame orale.

In caso di accettazione del voto, che vi verrà comunicato dal sistema, per poterlo registrare sarà necessario che vi iscriviate all’appello di luglio, o successivi, inserendo in nota "Test on-line”, il voto che avete ottenuto e la dicitura “Accetto voto esonero". In caso contrario vi dovete semplicemente iscrivere a un appello senza indicare nulla.

Chi sostiene l’esonero a distanza e si è già iscritto on-line al normale appello di giugno è pregato di cancellarsi (in modo da poter organizzare il calendario dell’appello sugli effettivi presenti), svolgere il test, controllare il proprio voto, e iscriversi all’appello di luglio (o successivi), con la nota (se accetta il voto), senza la nota (se lo rifiuta).

Gli studenti con certificazione DSA possono scegliere la modalità orale.

Ricordatevi, come già detto sopra, 1) di iscrivervi all’appello non verbalizzante (che ha la dicitura “Test a distanza su Moodle”) sulla piattaforma S3 (là dove normalmente vi iscrivete on-line agli appelli); 2) di iscrivervi al corso su Moodle (quello giusto).

E ora rileggete tutto con attenzione e per cortesia non mandatemi e-mail chiedendomi cose qui spiegate.

Vi ricordo inoltre che il test-on line si svolgerà in un’unica occasione, il 15 giugno, e se per motivi tecnici o problemi personali non potrete sostenerlo, porterete l’identico programma all’esame orale.

E che il buon Dio ce la mandi buona.

Ultimo aggiornamento: 29/05/2020 11:39

Non cliccare qui!