Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Laboratorio di inglese - 2015/2016

Oggetto:

Anno accademico 2015/2016

Codice dell'attività didattica
LF316
Docenti
Virginia Pignagnoli (Titolare del corso)
Simone Restaldi (Titolare del corso)
Daniela Salusso (Titolare del corso)
Alessandra Paterna (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea triennale in Scienze della comunicazione
Anno
1° anno
Tipologia
Per la prova finale e per la conoscenza della lingua straniera
Crediti/Valenza
3
SSD dell'attività didattica
NN/00 - nessun settore scientifico
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Programma

Il laboratorio di Lingua inglese è rivolto agli studenti del PRIMO anno di Scienze della Comunicazione e consta di 30 ore di lezioni frontali e 30 ore di lavoro individuale sulla piattaforma di e-learning di Ateneo (Moodle). L'obiettivo del corso consiste nel permettere l'acquisizione di competenze linguistiche nelle quattro abilità fondamentali della L2: comprensione orale (Listening), comprensione scritta (Reading), produzione orale (Speaking) e produzione scritta (Writing), con costante riferimento a contesti comunicativi autentici e senza tralasciare gli aspetti culturali della lingua stessa.

PLACEMENT TEST

Il Placement test è uno strumento diagnostico volto ad accertare il livello linguistico delle studentesse e degli studenti. TUTTI, compresi coloro che abbiano già presentato o intendano presentare domanda di esonero dalla frequenza dovranno sostenere il Placement Test, somministrato il 30 ottobre 2015*, sottoforma di test cartaceo (sarà cura dello studente controllare gli avvisi sulla pagina del sito del Corso di studi e iscriversi per tempo).

È necessario iscriversi al test (nella modalità on-line) entro e non oltre la data comunicata. Chiunque non si sia iscritto entro questa data NON potrà sostenere il placement test in altra data e dovrà dunque attendere il successivo anno accademico per poter frequentare il laboratorio di lingua inglese. Non vi saranno sessioni straordinarie, né repliche del Test.

SUDDIVISIONE GRUPPI

In seguito al placement test, gli studenti saranno suddivisi nei seguenti gruppi (valori indicativi, passibili di ulteriori modifiche a fronte degli esiti del test):

BEGINNER (principianti): 0-42 (con obbligo di frequenza)

LOWER INTERMEDIATE: 43-69 (con obbligo di frequenza)

INTERMEDIATE/UPPER: 70-100 (senza obbligo di frequenza)

Verranno formate le classi degli studenti di livello BEGINNER e di livello LOWER INTERMEDIATE, entrambe con obbligo di frequenza.

Chi, al placement test, afferisca al livello INTERMEDIATE/UPPER sarà automaticamente esonerato dalla frequenza obbligatoria. Lo studente di questo livello potrà comunque, se lo desidera, frequentare le lezioni delle classi LOWER INTERMEDIATE e/o svolgere le ore di studio individuale in modalità e-learning.

Chi afferisca al livello Beginner dovrà frequentare obbligatoriamente DUE anni di laboratorio, non potendo accedere prima di tale scadenza alla prova finale. Tale norma è valida anche per i potenziali tesisti. Non sono previsti, per NESSUN MOTIVO, appelli o prove finali straordinarie.

Gli studenti che nell’a.a. 2014-15 siano risultati Beginner (frequentanti e esonerati) NON saranno automaticamente inseriti nel livello successivo, bensì previa specifica prova (tenutasi a giugno 2015) o Placement Test 2015, atto a dimostrare l’avvenuta acquisizione del livello di conoscenze richiesto per accedere al livello Lower. Previo superamento della soglia del punteggio Beginner, gli ex Beginner verranno inseriti nel livello Lower, anche nel caso abbiano raggiunto un punteggio superiore a quella fascia.

Allo stesso modo, gli studenti risultati beginner al placement test del 30 ottobre 2015 sosterranno, per il passaggio al livello lower nell’anno successivo, una prova specifica durante l’appello di giugno 2016.

FREQUENZA

La frequenza è OBBLIGATORIA per gli studenti di livello BEGINNER e di livello LOWER INTERMEDIATE per poter sostenere la prova in itinere e l’esame finale, com’è obbligatorio lo svolgimento di ogni esercizio impartito. È consentito un massimo di DUE assenze. Chiunque superi le ore di assenza consentite NON potrà sostenere l’esame finale e dovrà frequentare nuovamente il corso nell’anno accademico successivo. I docenti, a lezione, forniranno anche indicazioni sulle modalità di svolgimento delle ore di self-study online.

ESONERI

Gli studenti che risulteranno di livello INTERMEDIATE/UPPER al placement test verranno automaticamente esonerati dalla frequenza obbligatoria e dalle ore di self-study. Se desiderano seguire le lezioni o svolgere le ore di self-study online potranno contattare la referente o uno dei docenti dei laboratori per essere collocati in una classe Lower Intermediate e/o per ricevere informazioni sulle modalità di studio online.

In tutti gli altri casi, l’esonero dalla frequenza (sia dalle ore frontali sia dalle ore di self-study) è possibile solo per gli studenti già dotati di comprovata competenza linguistica (madrelingua o in possesso delle seguenti certificazioni: FCE, CAE, IELTS o TOEFL) e per gli studenti lavoratori full-time, previa consegna di adeguata certificazione e accettazione del Consiglio del Corso di Laurea (compilando il form on-line). L’esonero dalla frequenza, a qualunque titolo concesso, non implica, comunque, l’esonero dall’esame finale.

Gli studenti che faranno richiesta di esonero DOVRANNO comunque sostenere il Placement Test.

Gli studenti di livello Beginner che presentino una richiesta di esonero per il I anno di corso dovranno dimostrare di aver aggiornato le proprie competenze autonomamente per poter essere inseriti nel gruppo Lower Intermediate l'anno successivo. Tale verifica avverrà in occasione della prova specifica di giugno o del Placement Test dell’anno successivo (si veda sopra). In caso contrario, essi saranno nuovamente inseriti nel 1° livello.

VALUTAZIONE

Per il superamento dell’esame tutti gli studenti dovranno sostenere un esame finale, di unico livello, volto ad accertare che gli studenti siano in possesso di una conoscenza della lingua pari o superiore al livello B2 del Quadro  Comune Europeo di Riferimento per le Lingue. L’esame si compone di una prova scritta, divisa in 3 parti, e una prova orale, valutate su un totale di 100 punti.

La prova scritta si compone di:

listening (25 punti)

writing composition (25 punti)

reading comprehension (25 punti)

Per accedere alla prova orale (25 punti) lo studente dovrà riportare alla prova scritta un punteggio pari o superiore a 45/75. Il colloquio in lingua sarà valutato secondo i seguenti parametri: grammar; lexicon; fluency/pronounciation; interaction. Per superare l’esame lo studente dovrà riportare un punteggio pari o superiore a 15/25 nella prova orale.

Verranno offerti tre appelli nei mesi di gennaio, giugno e settembre. Le modalità di esame sopra descritte entrano in vigore nel corrente anno accademico e verranno dunque applicate per tutti gli studenti, anche per quelli che hanno seguito il laboratorio in anni passati, a partire dalla sessione estiva 2016. Gli esami della sessione di gennaio 2015 si terranno ancora secondo le modalità in vigore fino allo scorso anno accademico.

In alternativa a questa modalità d’esame, SOLO gli studenti FREQUENTANTI possono sottoporsi a un esame intermedio che consta di due prove in itinere: listening e reading comprehension (in data comunicata dai docenti a lezione). Affinché le prove siano ritenute valide, gli studenti dovranno conseguire un punteggio di almeno 15/25 per listening e di 15/25 per la comprensione scritta. I due esoneri, se entrambi superati, verrano ritenuti validi per il primo appello successivo agli esoneri, quello della sessione estiva 2016, mentre per gli appelli successivi lo studente dovrà sottoporsi a TUTTE le prove proposte.

CALENDARIO

I laboratori si svolgeranno nella I e II parte del II semestre (inizio a febbraio 2016). Il calendario delle lezioni verrà pubblicato sulla pagina dedicata al laboratorio di inglese e tra gli avvisi del corso di studi. È responsabilità dello studente informarsi per tempo.

PROGRAMMA DEL CORSO

Ciascun insegnante, all’interno del proprio corso, distribuirà un programma dettagliato degli argomenti che si affronteranno e che saranno, dunque, oggetto di verifica.

In caso di problematiche particolari non specificate all’interno di questo documento, gli studenti possono rivolgersi alla Docente di LINGUA E TRADUZIONE INGLESE C responsabile dei laboratori:

Prof.ssa Teresa Prudente: teresa.prudente[AT]unito.it

 

Per questioni inerenti la didattica specifica dei laboratori (materiali, programmi, esami, libri di testo, consultazione di prove di anni precedenti, etc.) gli studenti dovranno invece fare riferimento all’insegnante del proprio corso.

Per l'iscrizione al Placement test cliccare qui

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:

Moduli didattici

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 10/02/2016 09:45

Non cliccare qui!