Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Lingua e letterature anglo-americane D - 2015/2016

Oggetto:

Anglo-American Language and Literatures D - 2015/2016

Oggetto:

Anno accademico 2015/2016

Codice dell'attività didattica
LET0068
Docente
Daniela Fargione (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea triennale in Scienze della comunicazione
Anno
2° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6 cfu
SSD dell'attività didattica
L-LIN/11 - lingua e letterature anglo-americane
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Buona conoscenza della lingua italiana e della lingua inglese
Good knowledge of both Italian and English languages
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso “Climate Change Fiction and Media” offre un’introduzione allo studio dell’ecocritica, concentrandosi sull’emergente genere letterario della narrativa dei cambiamenti climatici (nota come “cli-fi”, climate change fiction). Adottando varie forme e stili – dalla favola con una lezione morale al racconto post-apocalittico – l’indiscusso valore di queste opere consiste nella loro capacità di rimodellare e riadattare vecchi miti per la nostra età antropogenica, costringendoci infine a riconsiderare il nostro posto nel mondo. Leggeremo vari racconti e romanzi, prendendo in esame il modo in cui alcuni elementi narrativi (per es. il punto di vista, la rappresentazione e il linguaggio figurativo) amplificano gli effetti delle storie sui lettori. Considereremo, inoltre, le complesse relazioni che sussistono tra la copertura mediatica dei cambiamenti climatici e la sua influenza sulla percezione del pubblico, analizzando l’esistente paradosso dei discorsi mediatici e della narrativa. Infatti, se da una parte contribuiscono a forgiare una consapevolezza della natura globale del problema, dall’altra nutrono l’illusione che cause, responsabilità e soluzioni siano distanti dalle realtà locali e che l’azione del singolo o della comunità possa essere differita in un tempo futuro. Il corso, dunque, è stato ideato con l’intenzione di offrire alle studentesse e agli studenti concetti e capacità basilari per affrontare gli studi letterari nell’ambito delle environmental humanities e apprezzare il ruolo trasformativo della letteratura.

“Climate Change Fiction and Media”offers an introduction to the study of ecocriticism by focusing on the emerging literary genre of climate change fiction (also known as “cli-fi”). Swinging from adapted fairy-tales with a moral lesson to post-apocalyptic narratives, the great value of these works consists in their capability to refashion old myths for our anthropogenic age, eventually forcing us to rethink our place in the world. We will read a range of short stories and novels, analyzing how features like point of view, characterization, and figurative language enhance the effects that those stories produce on their readers. We will also consider the complicated relationship of media coverage of climate change and its influence on public perceptions, while analyzing the paradox of mediated discourses and narratives. In fact, if on the one hand they contribute to shape an awareness of the global nature of the problem, on the other they nurture the illusions that causes, responsibilities, and solutions are distanced from local realities and that action may be deferred to a future time. This course is thus designed to help students learn key concepts and skills in literary studies and environmental humanities and value the transformative role of literature.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Alla fine del corso gli studenti dovrebbero essere in grado di:

1. Leggere e analizzare criticamente testi complessi avendo acquisito familiarità con le loro convenzioni formali e stilistiche;

2. Identificare e comprendere i concetti rudimentali dell’ecocritica e delle environmental humanities;

3. Reperire informazioni significative di carattere politico, storico e scientifico al fine di collocare i testi proposti all’interno di un più ampio dibattito sui cambiamenti climatici;

4. Comprendere come i testi proposti possano controbilanciare o sfidare nozioni diverse di “cambiamenti climatici” e la loro comunicazione;

5. Migliorare le proprie capacità creative e le abilità interpretative al fine di produrre argomentazioni convincenti sulla letteratura, la cultura e i cambiamenti globali.

Upon completion of this course, students should be able to:
 

1. Read and critically analyze complex fictional texts with an understanding of their conventions (both formal and stylistic);

2. Identify and understand key concepts
of ecocriticism and the environmental humanities;

3. Draw on relevant political, historical, and scientific information to situate literary and cultural texts within wider debates and discourses about climate change;

4. Identify how literary and cultural texts complement or challenge other understandings and communication of climate change (media);

5. Improve creativity and interpretive skills to produce persuasive and imaginative arguments about literature, culture, and global change.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il corso alternerà lezioni frontali – con l’ausilio di presentazioni in Powerpoint e proiezioni di materiale visivo – con conferenze di ospiti di fama internazionale che interverranno sui cambiamenti climatici, il cli-fi e i media (per un totale di 36 ore, ovvero 6 CFU). Se le lezioni si propongono di identificare e discutere criticamente sulle questioni centrali dell’ecocritica e sulla loro rappresentazione nella narrativa anglo-americana, le conferenze offrono diversi punti di vista di professionisti impegnati in varie discipline, così da validare la natura transdisciplinare del corso.

N.B. Si prega di tenere a mente che questo è un corso di letteratura, vale a dire che ci si concentrerà sull’analisi della lingua e dei linguaggi, della forma e della struttura dei vari testi. Pertanto, ad ogni lezione occorrerà portare i propri libri e le letture assegnate. Il corso, inoltre, avrà un andamento seminariale e si darà grande importanza alla discussione collegiale, all’entusiasmo, all’impegno e alle idee. La partecipazione e la frequenza sono da ritenersi perciò fondamentali. Tutte le letture devono essere completate prima della lezione.

 

This course will alternate lectures (for a total of 36 hours, i.e. 6 CFU) – using Powerpoint presentations, projection of images and films – with conferences of internationally renowned Italian speakers on climate change, cli-fi, and media. While lectures intend to identify and critically discuss on key issues in ecocriticism as related to climate change and represented in fiction, conferences are meant to offer different points of view of professionals from various fields of study, thus validating the transdisciplinary nature of the course.

N.B. Please, keep in mind that this is a literature class, which means that we will look closely at language, text form, and structure. Therefore, students will need to bring their individual books and the assigned readings to class every day. This course will run as a seminar, i.e. the emphasis will be placed on collegial discussion, enthusiasm, engagement, and ideas. Class participation and attendance are both expected and encouraged. Readings are to be completed BEFORE class.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Studentesse e studenti dovranno:

1. LEGGERE E GUARDARE TUTTO IL MATERIALE ASSEGNATO: a) testi primari (racconti, romanzi e poesie di scrittrici/scrittori americane/i ma anche film e fotografie); b) testi secondari (materiale critico fornito dalla docente in versione PDF e caricato sulla propria pagina di Ateneo), inclusi nella bibliografia del syllabus (programma di corso e d’esame)

N.B. I testi primari possono essere letti in italiano o in lingua originale; molti dei testi critici, al contrario, saranno esclusivamente in lingua inglese.

2) PARTECIPARE A TUTTE LE CONFERENZE organizzate con gli ospiti

N.B. Gli studenti e le studentesse non frequentanti dovranno preparare un testo supplementare (si veda la bibliografia inclusa nel syllabus)

 3) Sottoporsi a ESAME ORALE (rispondere a due/tre domande sui testi inclusi in bibliografia, sul materiale critico e sulle conferenze) affinché la docente possa: a) verificare la comprensione delle questioni affrontate e delle loro rappresentazioni nei testi letti; b) esaminare le abilità analitiche, critiche e argomentative di studenti e studentesse; c) valutare la loro acquisizione delle convenzioni stilistiche e comunicative.

N.B. L’esame orale può essere affrontato in lingua italiana o inglese

Students will be asked to:

1. READ and WATCH ALL THE MATERIALS: a) primary texts (i.e. short stories, novels, and poems written by American writers, but also films and photographs); secondary texts  (i.e. critical material provided by the lecturer and uploaded on her webpage) as listed in the syllabus of the course.

N.B. While primary texts can be read either in Italian or in English, most of the critical material is in English exclusively.

2. ATTEND ALL THE CONFERENCES organized with our guest speakers.

N.B. Non attending students will need to prepare an extra book (please, see the reading list included in the syllabus) to replace the material discussed during the conferences.

3. Take a FINAL ORAL EXAM (students will be asked two/three questions on the reading list, the critical material, and the conferences) in order to a) assess comprehension of the issues discussed and their representation in literary texts; b) test students’ analytical, critical, and argumentative skills; c) evaluate students’ learning of stylistic and communicative conventions.

N.B. Students may take their final exam either in English or in Italian.

Oggetto:

Attività di supporto

La docente sarà disponibile a incontrare studenti e studentesse durante i suoi orari di ricevimento che saranno comunicati all’inizio del nuovo anno accademico. In quell’occasione si potrà discutere delle varie esigenze di apprendimento e saranno offerti consigli e indicazioni per ulteriori approfondimenti.

 The lecturer will be available to meet her students during her office hours to discuss their learning needs or give advice for further readings. 

Oggetto:

Programma

Il programma dettagliato del corso sarà caricato nella sezione “Materiale didattico” qualche settimana prima dell’inizio delle lezioni e includerà scrittrici e scrittori (Margaret Atwood, Dave Eggers e Barbara Kingsolver), fotografi (Edward Burtynsky) e bioartisti (Eduardo Kac e Piero Gilardi). Si prega di iscriversi al corso, controllare la pagina della docente con una certa regolarità e scaricare il programma prima dell’inizio delle lezioni.

A detailed syllabus of the course will be uploaded a few weeks before the beginning of the course and will include writers (Margaret Atwood, Dave Eggers, and Barbara Kingsolver), photographers (Edward Burtynsky), bioartists (Eduardo Kac, Piero Gilardi). Students are supposed to enroll in the course, check the instructor’s webpage on a regular basis, and download the syllabus before going to the first class. 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

La bibliografia completa (testi primari e materiale critico) sarà resa nota qualche settimana prima dell’inizio delle lezioni.

A final reading list (primary texts and critical material) will be provided a few weeks before the beginning of the course.



Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Giovedì15:00 - 18:00Aula 1 Palazzo Nuovo - Piano terra
Venerdì15:00 - 18:00Aula 1 Palazzo Nuovo - Piano terra
Lezioni: dal 12/11/2015 al 18/12/2015

Oggetto:

Note

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 19/05/2015 11:48

Non cliccare qui!