Semiotica A (P-Z)

 

Semiotics A (P-Z)

 

Anno accademico 2018/2019

Codice attività didattica
STU0288
Docente
Jenny Ponzo (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea triennale in Scienze della comunicazione
Anno
2° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
12
SSD attività didattica
M-FIL/05 - filosofia e teoria dei linguaggi
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
 
 

Obiettivi formativi

  • Italiano
  • English

 

Il corso è composto da due moduli. Il primo modulo intende fornire un'introduzione generale alla semiotica, la disciplina che studia il senso e i segni. Il secondo modulo si concentrerà invece sulla semiotica della letteratura.

 

 

 

Risultati dell'apprendimento attesi

  • Italiano
  • English

 

Alla fine del corso, gli studenti avranno acquisito una buona conoscenza dei fondamenti della semiotica: avranno compreso i concetti fondamentali della disciplina; disporranno di buone competenze metodologiche e buone capacità di analisi, che saranno in grado di applicare in modo autonomo nello studio di corpora di testi letterari e non; saranno in grado di analizzare in modo critico una vasta gamma di fenomeni comunicativi e culturali del mondo di oggi; padroneggeranno la terminologia specialistica della materia.

 

 

Programma

  • Italiano
  • English

 

Nel primo modulo verranno esposti e approfonditi alcuni concetti fondamentali della teoria e dell'analisi semiotica, tra cui: teorie del segno, funzioni della comunicazione, enunciazione, performatività, teorie dell'interpretazione, semiotica generativa, retorica, prospettiva sincronica e diacronica negli studi semiotici. A tal fine, si studierà l'opera e il pensiero di autori quali Ferdinand de Saussure, Charles S. Peirce, Emile Benveniste, Algirdas J. Greimas, Umberto Eco e Roman Jakobson.

Nel secondo modulo verranno presentate le principali teorie della narrazione (ad esempio Propp, Greimas, Genette), poi verrà fornita una panoramica sullo studio semiotico della letteratura, con particolare riferimento al suo sviluppo in Italia da parte di autori quali Segre e Caprettini. Infine, ci si concentrerà su un caso applicato di analisi semiotica della letteratura. L'analisi avrà per oggetto un corpus di romanzi italiani pubblicati dopo il 1948 e aventi per argomento il Risorgimento e l'unità nazionale. Tale analisi familiarizzerà gli studenti con alcune importanti nozioni semiotiche (ad esempio le nozioni di motivo, ruolo tematico e attante) e dimostrerà come la semiotica possa essere efficacemente applicata allo studio di un corpus di testi letterari per decodificare e ricostruire identità e immaginari collettivi che caratterizzano una certa cultura.

 

 

Modalità di insegnamento

  • Italiano
  • English

 

Lezioni frontali con uso di power point. La spiegazione delle nozioni astratte sarà corredata da esempi pratici.

 

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

  • Italiano
  • English

 

Gli studenti frequentanti prepareranno gli appunti presi a lezione, i testi di Volli, Saussure e Eco (relativi al primo modulo) e i testi di Segre e Ponzo (relativi al secondo modulo). Gli studenti non frequentanti prepareranno in aggiunta anche i testi di Jakobson e Genette.

Gli studenti, inoltre, sono caldamente invitati a leggere preliminarmente al secondo modulo i testi di Tomasi di Lampedusa, Tabucchi e Sciascia, in modo da poter prendere parte attiva alla loro analisi a lezione.

 

 

Attività di supporto

In ciascuna lezione verrà dato modo agli studenti di porre domande di chiarimento e approfondimento. Gli studenti possono rivolgersi alla docente anche nell'orario di ricevimento.

 

Testi consigliati e bibliografia

  • Italiano
  • English

Saggi

Eco Umberto (1993 o edizioni successive), La ricerca della lingua perfetta nella cultura europea. Roma-Bari: Laterza.

Genette Gerard (1976 o edizioni successive), Figure III. Torino: Einaudi.

Jakobson Roman (1966 o edizioni successive), Saggi di linguistica generale. Milano: Feltrinelli.

Volli Ugo (2000 o edizioni successive), Manuale di semiotica. Roma-Bari: Laterza.

Ponzo Jenny (2015), La narrativa di argomento risorgimentale. Sistemi di valori e ruoli tematici. Roma: Aracne (tomo 1).

Saussure, Ferdinand de (1967 o edizioni successive). Corso di linguistica generale. Bari: Laterza.

Segre Cesare (1985 o edizioni successive), Avviamento all'analisi del testo letterario. Torino: Einaudi.

 

Opere letterarie

Sciascia Leonardo (1958 o edizioni successive), "ll Quarantotto" in Gli zii di Sicilia. Torino: Einaudi.

Tabucchi Antonio (1975 o edizioni successive), Piazza d'Italia. Favola popolare in tre tempi, un epilogo e un'appendice. Milano: Bompiani.

Tomasi di Lampedusa Giuseppe (1958 o edizioni successive), Il gattopardo. Milano: Feltrinelli.

 

 

Note

  • Italiano
  • English

 

Gli studenti sono pregati di iscriversi al corso mediante l'apposita icona.

 

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    02/09/2018 alle ore 00:00
     
    Ultimo aggiornamento: 30/07/2018 08:56
    Campusnet Unito
    Non cliccare qui!