Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Storia del lavoro

Oggetto:

Labour History

Oggetto:

Anno accademico 2024/2025

Codice attività didattica
STU0627
Docente
Fabrizio Loreto (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea triennale in Scienze della comunicazione
Anno
3° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
M-STO/04 - storia contemporanea
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Tipologia unità didattica
corso
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

Il corso si propone di promuovere la conoscenza dell’evoluzione storica del lavoro nella società industriale occidentale a partire dalla prima rivoluzione industriale fino a oggi. I temi e i problemi della storia del lavoro che saranno analizzati, così come le competenze e le abilità che saranno sviluppate, sono una componente importante dei contenuti che caratterizzano il percorso formativo del Corso di laurea in Scienze della comunicazione.

 

 

The course aims to promote knowledge of the historical evolution of work in western industrial society from the first industrial revolution to the present day. Themes and problems of contemporary labour history that will be analyzed, as well as the skills and abilities that will be developed, are an important component of the contents that characterize the formative course of the Degree in Cummunication Sciences.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 

Gli studenti e le studentesse dovranno dimostrare di

  • (CONOSCENZA e COMPRENSIONE) conoscere i temi sviluppati nel programma dell’insegnamento. Essi dovranno altresì dimostrare di comprendere le principali interpretazioni proposte durante le lezioni;
  • (APPLICARE CONOSCENZA e COMPRENSIONE) saper leggere e comprendere le diverse tipologie di fonti fornite come materiale didattico integrativo;
  • (AUTONOMIA di GIUDIZIO) saper comprendere ed esporre giudizi storici con autonomia e maturità, a partire dalle conoscenze e competenze acquisite;
  • (ABILITA’ COMUNICATIVE) sapere raccontare e spiegare in maniera sintetica gli eventi storici attraverso un linguaggio chiaro ed efficace, con una terminologia scientifica
  • (CAPACITA’ di APPRENDIMENTO) conoscere la bibliografia più recente e aggiornata.

 

 

At the end of the course

  • (KNOWLEDGE and UNDERSTANDING) students must demonstrate their knowledge of the topics that will be developed in the course program. They must also demonstrate that they understand the main interpretations proposed during the lessons.
  • (APPLYING KNOWLEDGE and UNDERSTANDING) students must be able to read and understand the different types of sources provided as supplementary teaching materials
  • (JUDGMENT AUTONOMY) students must be able to understand and present historical judgments with autonomy and maturity, from the acquired knowledge and skills
  • (COMMUNICATIVE SKILLS) students must be able to narrate and explain historical events in a concise manner, through clear and effective language, using scientific terminology
  • (LEARNING SKILLS) moreover, students must know the most recent and updated bibliography.

 

Oggetto:

Programma

 

Gli argomenti esaminati nel corso saranno i seguenti:

  • il mercato del lavoro, con particolare attenzione alla disoccupazione e alle migrazioni;
  • l’organizzazione del lavoro, dall’avvento del regime di fabbrica alla diffusione del taylor-fordismo prima e del toyotismo poi;
  • i processi di socializzazione tra i lavoratori e lo sviluppo dell’organizzazione sindacale;
  • il diritto del lavoro, la legislazione sociale e il Welfare State;
  • le relazioni industriali e l’evoluzione storica della contrattazione collettiva;
  • le rappresentazioni del lavoro nei mass media e nelle arti.

 

 

The topics examined in the course will be:

  • labour market, with a focus on unemployment and migration;
  • work organization, from the factory regime advent to the spread of Taylor-Fordism first and then Toyotism;
  • socialization processes among workers and the development of trade union organization;
  • labour law, social legislation and Welfare State;
  • industrial relations and the historical evolution of collective bargaining;
  • representations of work in the media and the arts.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 

Lezioni frontali, con proiezione di filmati, uso di diapositive e materiali iconografici. Incontri eventuali con esperti.

 

 

Lectures, with movie projection, slides and iconographic materials. Possible meetings with experts.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 

Al termine dell’insegnamento si dovrà superare una prova orale (con voto in trentesimi) incentrata sulla conoscenza dei contenuti delle lezioni e del testo consigliato.

Il raggiungimento di una visione organica dei temi affrontati a lezione, congiuntamente a una buona capacità critica, a padronanza espressiva e di linguaggio specifico, sarà valutato con voti molto buoni o eccellenti (28-30 e lode); l'acquisizione prevalentemente mnemonica o non ben maturata dei contenuti e competenze linguistiche e logiche non sempre adeguate saranno valutate con voto da discreto (21-24) a buono (25-27); un livello minimo di conoscenza dei contenuti del corso, unito a lacune formative o competenze linguistiche e logiche non adeguate, condurrà a una valutazione di sufficienza (18-20); l'assenza di un livello minimo di conoscenza dei contenuti del corso, unito a competenze linguistiche e logiche inadeguate e a lacune formative, produrrà una valutazione di insufficienza (<18/30)

 

 

At the end of the course students must pass an oral test (with a grade in 30/30) focusing on their knowledge of the lectures content and the recommended text.

Students who achieve an independent vision of the themes explored in class, combined with good critical capacity, a command of expression using precise language, will be assessed with a very good or excellent grade (28–30 and honours); a primarily mnemonic or somewhat under developed acquisition of the contents of the course, with a linguistic and logical competence which is not always adequate will be valued with a grade from fair (21–24) to good (25–27); a minimal level of understanding of the contents of the course, combined with gaps in training or inadequate linguistic and logical competence, will earn a sufficient grade (18–20); the absence of the minimal level of understanding of the course contents, combined with inadequate linguistic and logical competencies and with training gaps, will produce an insufficient grade (<18/30).

 

Oggetto:

Attività di supporto

 

Per gli studenti/esse con DSA o disabilità, si prega di prendere visione delle modalità di supporto (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilita) e di accoglienza (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsa) di Ateneo, ed in particolare delle procedure necessarie per il supporto in sede d’esame (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disabilita/supporto-studenti-e-studentesse-con).

Studenti e studentesse con DSA sono pregati/e di informare il docente all’inizio del corso per concordare un percorso di apprendimento personale adatto alle loro esigenze.

 

 

For students with Specific learning difficulties (SpLDs) or disabilities, please see the support arrangements (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilita) and reception arrangements (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsa) of the University, and in particular the procedures necessary for support in the examination venue (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disabilita/supporto-studenti-e-studentesse-con).

Students with DSA are asked to inform the lecturer at the beginning of the course in order to agree on a personal learning path tailored to their needs.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Storia del lavoro nell'Italia contemporanea
Anno pubblicazione:  
2023
Editore:  
Il Mulino
Autore:  
Stefano Gallo e Fabrizio Loreto
ISBN  
Permalink:  
Note testo:  
(il titolo è accessibile in versione ebook tramite la piattaforma Pandoracampus. Dato il numero limitato di copie disponibili si invita a tenere il testo in prestito digitale per il minor tempo possibile)
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

 

Il programma d’esame per gli studenti non frequentanti prevede due saggi aggiuntivi a scelta tratti dai seguenti volumi:

  • Stefano Musso (a cura di), Storia del lavoro in Italia. Il Novecento. 1896-1945. Il lavoro nell'età industriale, Roma, Castelvecchi, 2015
  • Stefano Musso (a cura di), Storia del lavoro in Italia. Il Novecento. 1945-2000. La ricostruzione, il miracolo economico, la globalizzazione, Roma, Castelvecchi, 2015

 

 

The examination programme for non-attending students includes two additional essays to be chosen from the following volumes:

  • Stefano Musso (a cura di), Storia del lavoro in Italia. Il Novecento. 1896-1945. Il lavoro nell'età industriale, Roma, Castelvecchi, 2015
  • Stefano Musso (a cura di), Storia del lavoro in Italia. Il Novecento. 1945-2000. La ricostruzione, il miracolo economico, la globalizzazione, Roma, Castelvecchi, 2015

 



Oggetto:

Note

 

Le lezioni si terranno nel secondo semestre.

 

 

The course will be held in the second semester.

 

Oggetto:

Insegnamenti che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Chiusa
    Apertura registrazione
    01/09/2024 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 07/06/2024 09:57

    Location: https://comunicazione.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!