Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Comunicazione pubblica

Oggetto:

Institutional communication

Oggetto:

Anno accademico 2016/2017

Codice dell'attività didattica
LET0112
Docente
Nicoletta Bosco (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea triennale in Scienze della comunicazione
Anno
3° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
SPS/08 - sociologia dei processi culturali e comunicativi
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto ed orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Fornire agli studenti le competenze di base per orientarsi nel mondo della comunicazione rivolta dalle istituzioni ai cittadini, con particolare attenzione: a) al significato del richiamo alla trasparenza, b) alla valutazione,  c) al coinvolgimento attivo dei cittadini  e d) alle resistenze che limitano la praticabilità dei punti a, b , c.

To provide students with the basic competency necessary to navigate the world of communications between institutions and citizens, with particular attention to: a) the issue of transparency, b) the evalutation procedures, c) the citizen involvement and d) the reasons wich may affect the feasibility of a, b, c.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del corso gli studenti dovranno dimostrare una buona padronanza delle più rilevanti teorie di riferimento e di un lessico specialistico per l’analisi dei processi comunicativi. Ci si attende inoltre che essi dispongano di capacità di utilizzo delle conoscenze acquisite per applicarle all’analisi di casi concreti, a partire da quelli presentati e discussi in aula su proposta del docente.

At the end of the course students will have to demonstrate a good understanding of the most relevant theories and of a specialised lexic, to analyze public communication processes. They will also be expected to be able to utilise the acquired skills to apply them to the analysis of current cases, starting from those brought by the professor to be presented and discussed in class.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

a)  lezioni frontali e b) alcune  discussioni coordinate dal docente a partire dalla visione di materiali audiovisivi

 a) frontal lectures; b) some group discussions coordinated by the teacher.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame consiste in una prova scritta e una orale. L'orale, obbligatorio per i non frequentanti, è opzionale per chi ha seguito le lezioni del corso. La prova scritta è a questionario aperto, durata 1 ora; prove orali: interrogazione individuale. L’esame orale fa media con il punteggio ottenuto nella prova scritta.

The final exam consists of an oral and written test. The oral exam, compulsory for students unable to attend lectures, is instead optional for students who have attended classes. The written exam is an open-ended questionnaire, an hour’s length. The final result will be the average of both grades the student has received.

Oggetto:

Programma

Il corso intende introdurre gli studenti allo studio delle relazioni comunicative tra cittadini e istituzioni. A tal fine si ripercorrerà la genesi delle concezioni che hanno connotano storicamente il campo, per arrivare a precisarne le caratteristiche odierne e le prospettive future (ad esempio con lo svilupo dei social media)  all’interno del contesto nazionale italiano. In particolare ci si concentrerà sugli attori, gli ambiti, le funzioni e gli obiettivi che la comunicazione pubblica persegue, nonché sugli strumenti disponibili a ciascuno degli attori coinvolti e sulle loro specificità. Particolare attenzione verrà dedicata all'analisi di casi empirici che consentono di valorizzare la dimensione organizzativa dei processi di comunicazione veicolati dalle istituzioni.

The course aims to introduce students to the study of communication relations between institutions and their citizens. To this end, the course will retrace the genesis of the conceptions that have historically shaped the field, in order to define its current and future characteristics (i.e.  web  and social media) within the Italian context. In particular, attention will be focused on the actors, spheres, functions and objectives that public communication deals with, as well as the tools available to each of the parties involved and their specificities. Particular attention will be devoted to the analysis of empirical case studies that allow one to understand the organizational dimension of the communication processes determined by institutions.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Programma per frequentanti:

- Appunti del corso

- Mancini P., Manuale di comunicazione pubblica, Laterza, 2001.

- Levi N. (a cura di), Il piano di comunicazione nelle amministrazioni pubbliche, Edizioni Scientifiche Italiane, 2004. (scaricabile da: www.cantieripa.it seguendo il percorso: conoscenza-collana editoriale-manuali),

- Mill J.S., Saggio sulla libertà, Net, 2002.

 Programma per non frequentanti:

Oltre al programma previsto per i frequentanti (ad eccezione degli appunti del corso) gli studenti che non frequentano possono portareil testo seguente o concordarne uno alternativo:

Laudani A., Percorsi di comunicazione pubblica, ARAS Edizioni, 2015.

Study Program:

- Course notes

- Mancini P., Manuale di comunicazione pubblica, Laterza, 2001.

- Levi N. (a cura di), Il piano di comunicazione nelle amministrazioni pubbliche, Edizioni Scientifiche Italiane, 2004, pp. 210 (www.cantieripa.it),

- Mill J.S., Saggio sulla libertà, Net, 2002.

 Students unable to attend lectures must study in addition (except course notes) the following textbook or an other one, chosen in agreement with the teaching faculty:

Laudani A., Percorsi di comunicazione pubblica, ARAS Edizioni, 2015.



Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Lunedì14:00 - 16:00Aula 35 Palazzo Nuovo - Piano primo
Martedì14:00 - 16:00Aula 35 Palazzo Nuovo - Piano primo
Mercoledì14:00 - 16:00Aula 35 Palazzo Nuovo - Piano primo

Lezioni: dal 13/02/2017 al 29/03/2017

Oggetto:

Note

Gli studenti stranieri posso sostenere le prove d’esame in lingua inglese o francese se lo richiedono.

Foreign students can take the examinations in English or French if they require it.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 14/09/2016 11:03

Non cliccare qui!