Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Comunicazione visiva

Oggetto:

VISUAL DESIGN

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice dell'attività didattica
K0276
Docente
Silvia Ines Amici (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea triennale in Scienze della comunicazione
Anno
3° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
ICAR/17 - disegno
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Obiettivo del corso è la conoscenza di concetti, categorie di analisi e teorie più rilevanti della comunicazione visiva contemporanea. In particolare il corso intende sviluppare la capacità di lettura e costruzione dell'immagine in tutte le sue dimensioni, focalizzando l'attenzione sui principi della percezione visiva, la teoria del colore, i font tipografici, l'utilizzo di forme, simboli e icone, il ricorso a figure retoriche.

Il corso intende fornire inoltre gli strumenti metodologici applicati alla progettazione di artefatti visivi nell'ambito della pubblicità, del branding, del marketing e della promozione culturale.

 

The course aims to encourage the knowledge of the most relevant concepts, categories of analysis and theories related to contemporary visual communication. Students will develop the skills to read and create different type of images, focusing the attention on the principles and rules related to visual perception, color theory, typographic fonts, symbols and icons, rhetorical figures, ecc.

The course also intends to provide the methodological tools applied to the design of visual artefacts in the fields of advertising, branding, marketing and cultural promotion.

 

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Competenze generali

  • Capacità di lettura critica della comunicazione visiva contemporanea.
  • Capacità di applicare le conoscenze e gli strumenti di analisi acquisiti in contesti professionali affini al proprio campo di studio.

Competenze specifiche

  • Comprensione dei presupposti della comunicazione visiva.
  • Comprensione delle differenti tipologie di immagini.
  • Comprensione dei concetti e delle teorie relativi all'analisi dell'immagine in tutte le sue dimensioni.
  • Applicazione dei concetti all'analisi di progetti di comunicazione visiva.
  • Applicazione dei concetti all'ideazione di progetti di comunicazione visiva in ambito pubblicitario, museale, legato al branding.
  • Capacità di applicare conoscenze e strumenti metodologici in ambito pratico.
  • Creatività.
  • Lavoro autonomo e in gruppo.
  • Capacità di critica e auto-critica.

General skills

  • Ability to approach contemporary visual communication in a critical way.
  • Ability to apply the knowledge and the analytical categories acquired within the course in different professional contexts.

Specific skills

  • Understanding of the assumptions of visual communication.
  • Understanding of different types of images in relation with the purpose.
  • Understanding of concepts and theories related to image analysis in all its dimensions.
  • Application of categories to the analysis of visual communication artefacts.
  • Application of concepts and categories to the design of visual communication projects in the advertising, branding or marketing fields.
  • Creativity.
  • Independent and group work.
  • Criticism and self-criticism skills.

 

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Le lezioni si svilupperanno in presenza attraverso:

  • Classi magistrali (contenuti teorici e analisi di casi pratici) registrate e rese disponibili tramite apposito spazio
  • Interventi di esperti invitati (opzionale)
  • Lavoro e presentazioni di gruppo
  • Lavoro individuale
  • Letture
  • Pagina web finalizzata alla condivisione delle esercitazioni.

Lessons will be carried out in presence through:

  • Master classes (theoretical contents and case studies analysis) recorded and made available to students
  • Talks by invited experts (optional)
  • Group work and presentations
  • Individual work
  • Readings
  • Web page aimed at sharing the exercises.
Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento verrà effettuata attraverso:

  • lo sviluppo di un progetto di comunicazione visiva (da realizzare in gruppo)
  • sessioni di tutoria e revisione degli esercizi
  • esame orale finale

Gli studenti non frequentanti dovranno prepararsi sui seguenti testi:

Baroni, D., Manuale del design grafico, Longanesi, 2015

Cousins, M., Storia dello sguardo, Il Saggiatore, 2018

Falcinelli, R., Cromorama, Einaudi, 2017 – Parte Terza: Artefatti

Mirzoeff, N., Come vedere il mondo, Johan & Levi Editors, 2017

Dispense del corso.

Learning verification will be carried out through:

  • the development of a visual communication project (to be carried out in a group)
  • tutorial sessions and exercise review
  • final oral exam

Non-attending students will have to prepare themselves on the following textbooks:

Baroni, D., Graphic design manual, Longanesi, 2015

Cousins, M., History of the gaze, Il Saggiatore, 2018

Falcinelli, R., Cromorama, Einaudi, 2017 - Part Three: Artifacts

Mirzoeff, N., How to see the world, Johan & Levi Editors, 2017

Course handouts.

Oggetto:

Attività di supporto

Il corso prevede l'organizzazione di due incontri su piattaforma Webex allo scopo di favorire il confronto sui temi trattati nelle lezioni con gli studenti non frequentanti.

Sono inoltre previste letture di approfondimento e interviste a professionisti del settore (se compatibile con l'agenda generale del corso).

The course includes the planning of two meetings on the Webex platform in order to encourage discussion on the topics covered in the lessons with non-attending students.

In-depth readings and interviews with industry professionals are also planned (if compatible with the general agenda of the course).

Oggetto:

Programma

1/ La comunicazione visiva nel mondo contemporaneo. Le forme, supporti e funzioni dell’immagine. L’evoluzione dello sguardo.

2/ Osservare, guardare, vedere. Dal corpo alla cultura. Il sistema della visione. Aspetti ottici, chimici e neurologici. L’attribuzione di significato. La variabile culturale.

3/ Percepire il mondo. Dal contorno allo spazio tridimensionale. I principi della percezione visiva. L’asse x/y. La dimensione z. Prospettiva e movimento. Le figure geometriche: la linea, il cerchio, il triangolo, il rettangolo. Le leggi dell’armonia.

4/ Illuminare, connotare. La forza del colore. Il colore, tra leggi fisiche e contesti culturali. Grammatica del colore. Leggi dell’armonia e del contrasto visivo. Significati ed emozioni associati ai colori. Color story-telling.

5/ Inspirare. Dalla rappresentazione del reale al simbolo. I linguaggi visivi: il disegno, la pittura, la fotografia, il video, tra arte figurativo e astrazione. Le icone e i simboli. Le figure retoriche.

6/ Sui supporti: l’estensione dello sguardo. Il microscopio. Il telescopio. I droni. Le telecamere di sicurezza. I satelliti.

7/ Sui supporti: dalla permanenza all’effimero. Ecologia dei media. Il modello broadcast. I sistemi digitali contemporanei. La de-materializzazione dell’immagine. Nuovi usi e significati.

8/ Progettare una mostra.

9/ Progettare una campagna pubblicitaria.

10/ Progettare l’identità visiva di un brand.

11/12 Presentazione dei progetti di comunicazione sviluppati dai gruppi.

 

1/ Visual communication in the contemporary world. Forms, supports and functions of the image. The evolution of gaze through time.

2/ Observe, look, see. From the physical body to culture. The vision system: optical, chemical and neurological aspects. The attribution of meaning. The cultural variable.

3/ Perceive the world. From the outline to the three-dimensional space. The principles of visual perception. The x/y axis. The z dimension. Perspective and movement. Geometric figures: line, circle, triangle, rectangle. The laws of harmony.

4/ Illuminate, connote. The power of colour between physical laws and cultural contexts. Colour grammar. Principles of visual harmony and contrast. Meanings and emotions associated with colours. Colour story-telling.

5/ Inhale. From the representation of reality to the symbol. Visual languages: drawing, painting, photography, video. Between figurative art and abstraction. Icons and symbols. Rhetorical figures.

6/ On the supports: the extension of the gaze. The microscope. The telescope. The drones. The security cameras. The satellites.

7/ On supports: from permanence to ephemeral. Media ecology. The broadcast model. Contemporary digital systems. The dematerialisation of the image. New uses and meanings.

8/ Designing an exhibition.

9/ Designing an advertising campaign.

10/ Designing a brand visual identity.

11/12 Presentation of the communication projects developed by student groups.

 

 

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Il Manuale del design grafico
Anno pubblicazione:  
2015
Editore:  
Longanesi
Autore:  
Baroni, D.
ISBN  
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Storia dello sguardo
Anno pubblicazione:  
2018
Editore:  
Il Saggiatore
Autore:  
Cousins, M.
ISBN  
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Cromorama
Anno pubblicazione:  
2017
Editore:  
Einaudi
Autore:  
Falcinelli, R.
ISBN  
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

Arnheim, A., Arte e percezione Visiva, Feltrinelli, 2017 (ultima edizione) - Capitoli 1, 2 e 3

Falcinelli, R., Figure, Einaudi, 2020

Ferraresi, M., Pubblicità, teorie e tecniche. Carrocci, 2017 

Floch, JM., Identità visive, Franco Angeli, 2016

Fontcuberta, J., La furia delle immagini, Einaudi, 2018

Garfield, S., Sei proprio il mio typo, Tea libri, 2015

Joly, M., Introduzione all'analisi dell'immagine, Lindau, 1994 - Parte Terza e Quarta 

Kinross, R., Tipografia moderna, Stampa alternativa e graffiti - Nuovi equilibri, 2005

Manovich, L., Instagram and contemporary image, Creative Commons License, 2015

Mitchel, W.J.T., Scienza delle immagini, Johan& Levi Editors, 2018

Mirzoeff, N., Come vedere il mondo, Johan & Levi Editors, 2017

Testa, A., La Pubblicità, Il Mulino, 2015

 



Oggetto:

Note

 

Da definire.

 

 

Da definire.

 

 

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 16/03/2023 21:50

Non cliccare qui!