Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Cinema e comunicazione audiovisiva (I-Z)

Oggetto:

Cinema and Audiovisual Communication

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
STU0326
Docente
Bruno Surace (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea triennale in Scienze della comunicazione
Anno
2° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
12
SSD attività didattica
L-ART/06 - cinema, fotografia e televisione
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
Insegnamento rivolto a studentesse/i con iniziale della lettera della cognome "I-Z".
Non saranno autorizzate richieste di spostamento di corso tra Cinema e comunicazione audiovisiva A-H e Cinema e comunicazione audiovisiva I-Z.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

Il corso si propone di trasmettere conoscenze, competenze e abilità centrali per l'analisi, l'interpretazione, e la comprensione del linguaggio cinematografico, delle serie televisive e della comunicazione audiovisiva contemporanea.

Attraverso numerosi esempi, i prodotti audiovisivi saranno studiati assumendo tre prospettive complementari: 1) il testo come territorio culturale di significazione e rappresentazione; 2) il testo come prodotto di apparati tecnico-tecnologici e di soggetti economico-industriali; 3) il testo come luogo di uno scambio comunicativo che chiama in causa diversi tipi di pubblico.

 

 

The course aims to transmit knowledge, skills and abilities central to the analysis, interpretation, and understanding of the language of cinema, television series and contemporary audiovisual communication.

Films are analyzed from three perspectives: 1) Signification and representation; 2) technique and technology; 3) communication and audience.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 

Al termine del corso la studentessa/lo studente:

a) sarà in grado di analizzare in autonomia un film o un testo audiovisivo, a partire da molteplici prospettive (tecniche, narrative, sociologiche, filosofiche);

b) saprà orientarsi nella complessa mappa della storia del cinema;

c) avrà acquisito le basi teoriche propedeutiche a impieghi produttivi nel settore audiovisivo;

d) si sarà confrontata/o con nuove forme di letteratura e più in generale con una disciplina articolata e composita, di fondamentale rilevanza nella società contemporanea.

 

 

At the end of the course the student:

a) will be able to independently analyze a film or an audiovisual text, starting from multiple perspectives (technical, narrative, sociosemiotic, philosophical);

b) will know how to navigate the complex map of the history of cinema;

c) will have acquired the theoretical bases preparatory to productive uses in the audiovisual sector;

d) will have been introduced to new forms of literature and more generally to an articulated and composite discipline, of fundamental importance in contemporary society.

 

Oggetto:

Programma

Il programma si articolerà secondo le seguenti direttrici:

 

1. Parte strutturale: elementi della grammatica del cinema, delle serie tv, della comunicazione audiovisiva nei new media; elementi di film philosophy e studio rapporto spettatore-film; storia del cinema dalle origini a oggi.

2. Moduli monografici: il docente provvederà alcuni moduli monografici, che costituiranno a tutti gli effetti esempi applicativi delle tecniche di analisi e delle questioni via via spiegate alla classe.

PROGRAMMA D'ESAME:

  • Appunti delle lezioni

  • G. Alonge, Il cinema. Tecnica e linguaggio, Kaplan, 2012 - Il libro può essere ordinato in formato ebook presso il sito dell'editore Kaplan https://bit.ly/3pUIhfT

  • B. Surace, I volti dell'infanzia nelle culture audiovisive. Cinema, immagini, nuovi media, Mimesis, 2022 - Il libro è reperibile in formato digitale sul sito dell'editore https://bit.ly/3RjxCqA

  • Letture integrative fornite dal docente in formato pdf e rese disponibili via via sulla piattaforma Moodle del corso

VISIONE OBBLIGATORIA DEI FILM INDICATI A FONDO PAGINA.

The program will be organized according to the following guidelines:

Structural part: elements of the grammar of cinema, TV series, audiovisual communication in digital media; elements of film philosophy and study of the viewer-film relationship; history of cinema from its origins to today.
Monographic modules: the lecturer will provide some monographic modules, which will constitute to all intents and purposes application examples of the application of the techniques of analysis and of the issues gradually explained to the class.
Seminar lessons with guests / collective viewing and commentary of audiovisual texts.

The exam program consists first of all in the study of the lecture notes. 

Furthermore, the two books indicated must be read and studied, by way of integration:

Additional readings will also be provided during the lessons, which will be made available on the course's Moodle platform.

The compulsory viewing of the films indicated below is also required.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 

Lezioni frontali della durata di 72 ore complessive (12 CFU), con utilizzo di presentazioni Powerpoint e con proiezioni di materiali audiovisivi. Discussione guidata dal docente sui materiali presentati. Le presentazioni Powerpoint del docente saranno uploadate tra i materiali online dell'insegnamento.

Relazioni di conferenzieri esterni moderate dal docente e di impronta seminariale.

Le lezioni non saranno registrate ma sulla piattaforma Moodle saranno gradualmente messi a disposizione materiali o videolezioni sugli stessi argomenti delle lezioni in presenza. 

 

 

In-person lessons lasting 72 hours overall (12 CFU), using Powerpoint presentations and projections of audiovisual materials. Discussion led by the lecturer on the materials presented.

The lessons will not be recorded but on the Moodle platform other video lessons of the teacher will gradually be made available on the same topics as the face-to-face lessons. 

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 

Alla conclusione del corso è prevista una prova d'esonero scritto in presenza.

Gli studenti che superano la prova scritta e accettano la valutazione corrispondente, sono esonerati dall'esame orale. Gli studenti sono liberi di non accettare il voto degli scritti e di sostenere quindi l'esame orale.

Gli studenti che non superano la prova scritta dovranno obbligatoriamente sostenere l'esame orale.

L'esame orale intende verificare che la studentessa/lo studente abbia migliorato le proprie conoscenze, competenze, sensibilità critica, autonomia di giudizio, e capacità di espressione orale nell'ambito del cinema e della comunicazione audiovisiva. 

 

 

At the end of the course there is will be a written exam, consisting of a series of 33 multiple-choice questions on Moodle. Each question is worth one point and whoever exceeds 30 points will score 30 cum laude.

Students who pass the written test and accept the corresponding evaluation are exempted from the oral exam. Students may choose not to accept the written score and therefore take the oral exam.

Students who do not pass the written test must necessarily take the oral exam.

The oral exam aims to verify that the student has improved their knowledge, skills, critical sensitivity, independent judgment, and oral expression skills in the field of cinema and audiovisual communication.

 

Oggetto:

Attività di supporto

Ricevimento: il docente riceve su appuntamento tramite richiesta via e-mail. Il ricevimento si tiene online, tramite videocall WebEx, o fisicamente, in base alle esigenze.

Il corso su Moodle: su Moodle non saranno caricatere le registrazioni delle lezioni in presenza ma altre videolezioni sugli stessi argomenti.

Gruppo Telegram di supporto:
https://t.me/+fHj6sW34leVjNGE0 - Studentesse e studenti sono invitate/i a iscriversi.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Il cinema. Tecnica e linguaggio
Anno pubblicazione:  
2012
Editore:  
Kaplan
Autore:  
Giaime Alonge
ISBN  
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
I volti dell'infanzia nelle culture audiovisive. Cinema, immagini, nuovi media
Anno pubblicazione:  
2022
Editore:  
Mimesis
Autore:  
Bruno Surace
ISBN  
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

 

FILM OBBLIGATORI DA VEDERE:

  • Cabiria (G. Pastrone 1915) -; visionabile qui: https://bit.ly/3pJTqjn

  • La guerra e il sogno di Momi (S. de Chomón, 1917) -; visionabile qui: https://bit.ly/3CzxpLQ

  • Il gabinetto del dottor Caligari (R. Wiene, 1920) **

  • Il monello (C. Chaplin 1921) -; visionabile qui: https://bit.ly/3PTz5CN (didascalie in lingua originale)

  • La corazzata Potemkin (S. M. Eisenstein, 1926) **

  • Berlino, sinfonia di una grande città (W. Ruttmann, 1927) **

  • Las Hurdes (L. Bunuel, 1932) **

  • Riccioli d’oro (I. Cummings, 1935) -; visionabile qui: https://bit.ly/3TsqBph (lingua originale)

  • Susanna! (H. Hawks 1938) **

  • La regola del gioco (J. Renoir, 1939) **

  • Quarto potere (O. Welles, 1941) **

  • Ossessione (L. Visconti, 1945) **

  • Nodo alla gola (A. Hitchcock, 1948) 

  • Notte e nebbia (A. Resnais, 1956) -; visionabile qui: https://bit.ly/3pRHPyX

  • Fino all’ultimo respiro (J.L. Godard, 1960) 

  • La dolce vita (F. Fellini, 1960)

  • La fontana della vergine (I. Bergman, 1960) 

  • Intolleranza: Simon del deserto (L. Buñuel, 1965) -; visionabile qui: https://bit.ly/3CvquDj

  • Pierrot le fou (J. L Godard, 1965) **

  • Il laureato (M. Nichols, 1967)**

  • La notte dei morti viventi (G. A. Romero, 1968) -; visionabile qui: https://bit.ly/3wtLXsw

  • Halloween -; La notte delle streghe (J. Carpenter, 1978) -; visionabile qui: https://bit.ly/3wpodG7 (lingua originale)

  • The Shining (S. Kubrick, 1980)
  • Nightmare -; Dal profondo della notte (W. Craven, 1984)

  • Fa la cosa giusta (S. Lee, 1987) **

  • Pulp Fiction (Q. Tarantino, 1994)

  • Villaggio dei dannati (J. Carpenter, 1995)

  • eXistenZ (D. Cronenberg, 1999)

  • Old Boy (P. Chan-Wook, 2003)

  • Inside Out (P. Docter e R. del Carmen, 2015)

Per alcuni titoli è fornito link per la visione su YouTube (in italiano o in lingua originale, in base alla reperibilità).

I titoli affiancati da un doppio asterisco saranno visionabili anche su grande schermo, presso il cinema Massimo, in occasione della retrospettiva “Histoire(s) du cinéma” (fine settembre - fine dicembre 2022), promossa dalle cattedre di storia del cinema del Dams e di Scienze della Comunicazione in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema. Ingresso ridotto per studenti. Non si sono provveduti i link per i film in questione, ma trattandosi di classici sono di facile reperibilità (e potrebbero essere anche visibili su YouTube).

Tutti i titoli indicati sono reperibili, alternativamente, anche presso la Bibliomediateca Mario Gromo (catalogo: https://www.museocinema.it/it/collezioni/videoteca -; possibilità di visionare i film in loco), presso la Biblioteca di Arte, Musica, Spettacolo del Dip. Studi Umanistici (catalogo: https://unito-opac.cineca.it/SebinaOpac/.do), o nella rete delle biblioteche civiche piemontesi (https://bct.comperio.it/).

Il calendario delle proiezioni della rassegna “Histoire(s) du cinéma” è invece il seguente - per gli orari precisi (18 o 18.30) consultare il sito del Museo del Cinema:

21/9 - Casablanca

28/9 - Il gabinetto del dottor Caligari

5/10 - La corazzata Potemkin

12/10 - Las Hurdes + Berlino - Sinfonia di una grande città

19/10 - La regola del gioco

26/10 - Quarto Potere

2/11 - Ossessione

9/11 - Pierrot le fou

16/11 - Il laureato

23/11 - Fa' la cosa giusta

 

/

 



Oggetto:

Note

 

Il corso si svolgerà interamente in presenza, senza diretta streaming. Le lezioni non saranno registrate ma il docente caricherà via via sulla piattaforma Moodle video-lezioni sostitutive. 

 

 

In-person course, without live streaming. Replacement video lessons will gradually be uploaded to Moodle.

 

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    02/09/2022 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 23/09/2022 08:20

    Non cliccare qui!